Tag Archives relic


QUEST Q20: la rivoluzione degli entry-level è iniziata?


In questi ultimi mesi sono stati lanciati (o almeno annunciati) sul mercato un bel numero di metal detector, per la gioia di noi hobbisti e soprattutto per tutti coloro che sono sempre alla ricerca della novità.

La QUEST, conosciuta fino a pochi mesi fa col marchio DETEKNIX (di cui abbiamo testato tempo fa il modello PRO), ha iniziato la distribuzione internazionale di due macchine, il Q20 e il Q40.
Design “Made in USA” e produzione cinese per questa azienda che, anche grazie ad un eccellente lavoro di marketing, attenzione ai feedback dei clienti ma soprattutto all’innovazione tecnologica, si vuol porre come nuovo riferimento di categoria.

Quando Giorgio Gentileschi, della Geotek Center (distributrice nazionale QUEST), mi ha invitato nel suo negozio di Terni per chiedermi se fossi interessato a testare e recensire uno dei nuovi modelli, ne sono stato entusiasta. Ho volutamente chiesto a Giorgio di poter provare prima il Q20, l’entry-level, perché ho sempre trovato molto stimolante mettere alla prova le macchine base, soprattutto per poter mettere a disposizione la mia modesta esperienza del settore per i neofiti che, più di tutti, sono spesso confusi quando decidono di intraprendere questo hobby e non sanno cosa acquistare…

Continue Reading


Detech Chaser: the challenge goes on…


Time is finally arrived to talk about Detech’s latest metal detector: the Chaser!

After becoming worldwide famous for their high performance coils and EDS Plus, Winner, Reacher, Gold Catcher and Relic Striker VLF analog models, the bulgarian company ran by Eng. Rumen Kanev entered the market competition of display based, digitally controlled detectors.

We were happy to receive one of the last Chaser release with firmware 1.107 (Note: when you will read this article a newest release should be installed on the machine) together with three coils: a Ultimate 9” DD, a SEF 12”x10” and the little 6”x6” sniper coil.

This is the first part of our complete review of the Detech Chaser. You will soon read a follow-on, with beach and mountain test, led by other AMD Tech Team members.

Are you curious to know more about the machine? Let’s keep reading…

Continue Reading


Piastra BlackDog XXL 13”x11”: un nuovo sfidante sale sul ring!


di Leonardo Ciocca (c) 2017 by AMD Tech Team

Recentemente presentate anche sul mercato italiano grazie al distributore Omega Solution, le piastre della spagnola BlackDog Detectors hanno subito fatto parlare di loro. Ovviamente chi conosce la scena detectoristica, avrà riconosciuto nei prodotti BlackDog delle forme geometriche piuttosto “familiari”.

La versione che il distributore nazione ci ha gentilmente inviato per i test è la BlackDog XXL 13”x11” (con geometria “Butterfly” DoppioZero), nella versione compatibile per le macchine White’s M6/MXT/DFX/MX5, che viene prodotta anche per tantissimi altri modelli White’s, Fisher, Garrett, Teknetics e Hispania.

Per eseguire le prove ho usato il mio amatissimo White’s DFX, macchina VLF multifrequenza (3+15 kHz) noto da sempre per non essere un gran mostro in profondità e che quindi ha veramente bisogno di un bel boost con una piastra superiore a quella di serie, la Eclipse 950 (9.5” Concentrica).

Ma non perdiamoci in chiacchiere…

Continue Reading


F19: La Fisher Labs cambia musica… E le suona a tanti!


La Fisher Labs, capostipite del gruppo First Texas che raccoglie anche altri prestigiosissimi e leggendari marchi come Teknetics e Bounty Hunter, è una delle aziende più longeve del panorama del metal detecting mondiale. E’ stata proprio la Fisher, nel 1931, a mettere in commercio il primo metal detector per uso hobbistico e, da allora, ha sempre rappresentato l’eccellenza costruttiva in questo settore. Senza andare troppo indietro nel tempo, macchine come il CZ21, subacqueo multifrequenza a 5 e 15 kHz, gli eccezionali F70 e soprattutto F75, che hanno letteralmente fatto la storia di questo hobby, senza dimenticare i più recenti F2, F4, F5 e la nuova serie F11, 22 e 44 che hanno portato una vera ventata di aria fresca nel catalogo dell’azienda texana.

Oggi vi parlerò di una delle ultime creazioni, l’F19 che, sebbene denominata con un numero “basso”, non per questo deve essere considerata una macchina minore, anzi… tutt’altro, indica semplicemente la frequenza operativa, 19 kHz, utilizzata. La Fisher Labs, specie dopo l’acquisizione nel suo team di progettisti di Carl Moreland, vero guru del design di detector, fondatore del forum GEOTECH ed ex capo ingegnere della White’s Electronics (dobbiamo a lui gran parte dell’hardware dello Spectra V3, dell’MX5 e dell’ultimo nato MX Sport), ha fatto un deciso salto di qualità nel panorama detectoristico internazionale…

Continue Reading


Arrivato il Fisher Labs F19 LTD Edition per la recensione!


E’ con vero piacere che annunciamo ai lettori del blog che AMDTT ha riattivato la propria collaborazione editoriale con la Geotek Center.

Il titolare, Giorgio Gentileschi, insieme a sua moglie e responsabile commerciale Alessandra Gargini, mi hanno ospitato oggi nel loro punto vendita di Terni (in Via Antonelli, 19), dove abbiamo avuto una lunga e piacevolissima conversazione sul mondo del metal e sulle ultime novità.

La Geotek, distributrice nazionale Fisher Labs/Teknetics/Bounty Hunter (gruppo First Texas), Makro/Nokta e reseller autorizzato di numerosi altri marchi (Garrett, White’s, C.Scope, Minelab, GT, Tesoro e TB), ci ha messo a disposizione, per delle prove approfondite, un esemplare di Fisher Labs F19 con livrea mimetica speciale “Camo”.

Continue Reading


CCBOX: prendiamoci cura dei nostri target!


In questo blog parliamo prevalentemente di metal detector, di teoria e tecnica, di accessori di scavo ma spesso trascuriamo un punto molto importante del nostro hobby: la conservazione degli oggetti che troviamo.

Al di la di monete correnti o di gioielli e preziosi moderni, a volte i ritrovamenti hanno qualche anno sulle spalle (ovviamente sempre nel rispetto delle vigenti norme in tema di tutela del patrimonio archeologico, storico, artistico e culturale del nostro Paese) e meritano una particolare attenzione, per non essere rovinati e perdere il loro infinito fascino…

Continue Reading


XP ADX 150: Lots of power, simplicity and lightweight… for everyone!


Spring has finally come and rainy days seem to have gave us a little peace. I was impatient to go back on the field because, as you may have read in the blog, during this period the AMD Tech Team was literally “loaded” of metal detectors to be tested and reviewed.

In between all those machines that were kindly sent to us, we had the XP ADX 150, distributed in Italy by Detector Center of Cervia. It’s the entry-level machine from the French manufacturer XP that, till now, was somehow a little bit neglected in comparison to its “major brothers” GoldMaxx, Mito, G-Maxx and, obviously, top of the line DEUS machine.

As we speak, XP brand is usually tied to its medium-high and hi-end models and it’s easy to forget their lower end products, especially the “little one” ADX 150…

Continue Reading


Nuovo White’s MXSPORT…in arrivo in primavera…


Solo ieri, dopo una ricerca approfondita nel web, avevamo dato su Facebook la notizia scoop di un nuovo detector White’s in arrivo prossimamente. Questa macchina, che a quanto pare si chiamerà MXSPORT, secondo quanto annunciato dal costruttore con alcuni banner, pubblicati qualche ora dopo la nostra notizia, sarà disponibile a partire dalla primavera 2016.

Diciamo subito che si tratta di un detector immergibile in acqua e garantito stagno fino a circa 2.5 metri.

Grazie alle nostre ricerche siamo riusciti a trovare il manuale di istruzione e alcune foto degli esterni ed interni.

Continue Reading


La Detech presenta il Relic Striker


Abbiamo appena ricevuto la comunicazione ufficiale dalla Detech del lancio del loro nuovo modello: il Relic Striker.

StrikerSi tratta di un detector dedicato alla ricerca profonda di oggetti e monete studiato per andare davvero in profondità, specie su terreni fortemente mineralizzati. La sua frequenza operativa è di 4,8 kHz, ideale per oggetti metallici altamente conduttivi (rame, bronzo, argento) e eccellente per contrastare i disturbi della mineralizzazione ferrosa e alcalina.
Continue Reading