Tag Archives AMD


TEST: Piastra Detech SEF 15”x12” per Makro Racer – “Per veri professionisti”


Tutti noi detectoristi conosciamo le piastre della Detech, soprattutto la serie SEF con la sua peculiare forma “a farfalla” con la loro potenza in termini di profondità e stabilità. In questi giorni ho avuto la fortuna di poter testare, grazie al costruttore bulgaro, la versione SEF 15”x12” per Makro Racer 1 e 2. Chi possiede questi metal detector di produzione turca sa che vengono fornito con una ottima piastra DD da 11”x7” di serie capaci di buona profondità e notevole separazione dei target.
Ma per chi voglia aumentare le performance? Cosa offre il mercato?

La Detech, sempre attenta alle richieste dei detectoristi di tutto il mondo, ha voluto appunto presentare per questi modelli una piastra già ben conosciuta, la SEF 15”x12”, dalle dimensioni generose e dalle prestazioni eccellenti. Sarà riuscita nel compito di fornire una valida alternativa ai possessori di Makro Racer?
Bhè, non vi resta che continuare a leggere questa recensione.

Continue Reading


2ND TEST: Pirate Treasure Hunter 2 Pro, ottime prestazioni ad un prezzo irrisorio


di Mauro/”Mauroki” – © 2017 by AMD Tech Team

Nota Introduttiva: questo breve articolo non vuole essere una recensione su di una macchina che il nostro compagno di team Riccardo (“Napalm”) ha già ben testata e descritta, ma una conferma dell’ottimo lavoro fatto da lui su questo detector, il Pirate Treasure Hunter 2 PRO.

Quando Riccardo mi ha proposto di prestarmi il suo Pirate ero molto curioso di provare effettivamente tutto ciò che avevo visto e letto su questa macchina. I video fatti da lui e le varie chiacchierate su questo strumento mi avevano veramente incuriosito: come può un metal da 300 Euro avere queste prestazioni mi chiedevo?

Continue Reading


QUEST Q20: la rivoluzione degli entry-level è iniziata?


In questi ultimi mesi sono stati lanciati (o almeno annunciati) sul mercato un bel numero di metal detector, per la gioia di noi hobbisti e soprattutto per tutti coloro che sono sempre alla ricerca della novità.

La QUEST, conosciuta fino a pochi mesi fa col marchio DETEKNIX (di cui abbiamo testato tempo fa il modello PRO), ha iniziato la distribuzione internazionale di due macchine, il Q20 e il Q40.
Design “Made in USA” e produzione cinese per questa azienda che, anche grazie ad un eccellente lavoro di marketing, attenzione ai feedback dei clienti ma soprattutto all’innovazione tecnologica, si vuol porre come nuovo riferimento di categoria.

Quando Giorgio Gentileschi, della Geotek Center (distributrice nazionale QUEST), mi ha invitato nel suo negozio di Terni per chiedermi se fossi interessato a testare e recensire uno dei nuovi modelli, ne sono stato entusiasta. Ho volutamente chiesto a Giorgio di poter provare prima il Q20, l’entry-level, perché ho sempre trovato molto stimolante mettere alla prova le macchine base, soprattutto per poter mettere a disposizione la mia modesta esperienza del settore per i neofiti che, più di tutti, sono spesso confusi quando decidono di intraprendere questo hobby e non sanno cosa acquistare…

Continue Reading


PREVIEW: Prossimamente la prova completa della piastra/detector XP HF Ellittica 5″x9.5″!


Un’altra preview che siamo sicuri interesserà a tantissimi cercatori italiani e non solo!

Grazie alla grande gentilezza e generosità di Gianluca Chimento (carissimo amico innanzitutto ed anche serio e professionale dealer con P.IVA), ho ricevuto un’esemplare della nuova piastra/detector XP HF Ellittica 5″x9.5″ per XP Deus. (Attenzione! Le nuove piastre HF, per il loro funzionamento, richiedono che sia installato il firmware V4.0 o successivi!)

Questa unità di rilevazione può lavorare a 15, 30 e addirittura 80 kHz!
Per essere esatti, ecco i tre intervalli di funzionamento operativo:

  1. 13 kHz < 14 kHz > 15.7 kHz
  2. 26 kHz < 30 kHz > 31 kHz
  3. 68 kHz < 80 kHz > 81 kHz

Continue Reading


PREVIEW: Sono iniziati i test del QUEST Q20!


L’industria del metal detecting è senz’altro in fermento in questi ultimi mesi: molti nuovi modelli sono stati presentati e altrettanti annunciati.
Tutti noi hobbisti, più o meno “esperti”, ovviamente non possiamo che esserne felici o, quantomeno, molto curiosi.
Ma i novizi? Tutti coloro che si affacciano da poco a questa divertente pratica, cosa potranno apprezzare?
Scegliere il primo metal detector, per chi non ne ha mai avuto uno, è una delle cose più complesse da fare. Sarà un modello valido? Sarà facile da utilizzare? Mi permetterà di divertirmi e di trovare qualche oggetto interessante? Queste sono solo alcune delle classiche domande che ogni principiante si pone prima di comprare il suo primo metal detector.
L’AMD Tech Team ha cercato, da sempre, di aiutare i nostri amici “principianti” (ma non solo!) nella scelta di un modello base per iniziare la pratica del metal detecting in modo semplice, efficace, spendendo il giusto e soprattutto divertendosi trovando target.
Oggi vogliamo parlare del nuovo QUEST Q20, un cercametalli entry-level con delle caratteristiche avanzate che, ne siamo convinti, potrebbe diventare un vero punto di riferimento di categoria.
Grazie alla gentile collaborazione della GEOTEK CENTER, distributrice nazionale del marchio QUEST (conosciuta prima col nome DETEKNIX), abbiamo messo alla prova il nuovo modello base dell’azienda americana.
Sarà in grado di reggere il confronto con i marchi storici? Avrà prestazioni di livello? Sarà semplice da usare? Sarà costoso?

Bhè… non vi resta che aspettare qualche settimana per avere un resoconto completo e dettagliato delle nostre analisi. Nel frattempo, eccovi alcune specifiche tecniche: Continue Reading


TEST: Nuova piastra/detector XP HF COIL GOLD PROSPECTING 9”


(c) 2017 by Leonardo Ciocca – AMD Tech Team

E’ da alcuni mesi che la casa francese XP ha messo in commercio la nuova piastra HF da 9” per il suo modello di punta, il DEUS. L’azienda transalpina, molto gentilmente, mi ha messo a disposizione un’unità completa (con telecomando, piastra/detector da 11” e 9″ HF,  pinpointer MI-6 e cuffie wireless WS4) aggiornata alla versione 4.0 del firmware, update necessario per poter utilizzare e testare questa nuova piastra ad alta frequenza.

Per chi di voi si è un po’ stupito per il titolo bizzarro di questo articolo “…piastra/detector…”, voglio subito dare una spiegazione per chiarire il tutto.

Per anni la maggior parte dei detectoristi (sia utenti di Deus che non) hanno sempre considerato le piastre di questa macchina…semplicemente delle piastre… In realtà sono molto di più!

Continue Reading


NEWS: Manuale Italiano XP DEUS v4.0 + Nuovi VIDEO TEST di Makro Gold Racer, Detech Chaser e Deus v4.0


Ai membri dell’AMD Tech Team, si sa, piace molto sperimentare, studiare, analizzare a fondo i metal detector che abbiamo la fortuna di poter provare.

Come vedrete, non ci fermiamo mai ad una singola prova, ma confrontiamo tra noi le nostre esperienze ed effettuiamo numerose verifiche.

In questo articolo potrete vedere non solo dei nuovi video test del Makro Gold Racer (già recensito QUI) e del Detech Chaser  (recensito QUI) realizzati da Mauro/”Mauroki”, ma anche nuove video prove del Deus V4.0 realizzate da Riccardo/”Napalm” (che ha già pubblicato QUI le sue prime impressioni)

E in più… una vera chicca… il Manuale Completo IN ITALIANO del Deus V4.0, gentilmente fornitoci dalla Detector Center che potrete trovare nella nostra pagina MANUALI (LINK) nella sezione XP.

Continue Reading


Prime impressioni sul firmware DÈUS V4.0


Di Riccardo/”Napalm” – ©2017 by AMD Tech Team

Dopo un’estenuante attesa piena zeppa di ipotesi e dubbi, finalmente è stata rilasciata la tanto agognata release ufficiale V4.0 del firmware per XP Dèus.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per i “golosi” ci sono anche 2 piastre opzionali, una da 22.5 cm (già disponibile) e una ellittica da 24×13 cm (disponibile a breve) che operano su frequenze diverse da quelle delle piastre standard finora disponibili: 15, 30 o 55 kHz per la piastra da 22.5cm e 15, 30 e 80 kHz per l’ellittica. Sono evidentemente piastre indicate principalmente per la ricerca di oro nativo su terreni mineralizzati: non nascondo però che il mio personale interesse per la piastra da 22.5 cm non manca. Da notare che, per quanto riguarda le nuove piastre, la batteria è collocata all’interno della parte finale dell’asta e si connette alla bobina attraverso un cavo spiralato che scorre dentro lo stem.

Oltre alle piastre, è disponibile anche un nuovo pinpointer, il MI-6, che è indubbiamente molto interessante: wireless, subacqueo, controllabile attraverso il telecomando del Dèus ma che è utilizzabile anche da possessori di metal detector diversi.

Oltre a tutto questo, anche se ancora non disponibile, verrà rilasciata un’applicazione per smartphone che dialogherà con il Dèus.

Con questo breve articolo non intendo affatto recensire in modo completo lo strumento, ma semplicemente comunicarvi le mie “prime impressioni” sulle nuove feature e sui miglioramenti introdotti nel firmware 4.0. Ovviamente, quando il tempo sarà maturo, provvederò scrivere un test molto più dettagliato e rigoroso.

NOTA IMPORTANTE: In questi giorni la XP ha reso disponibile una nuova release della V4.0 che risolve alcuni problemi di aggiornamento segnalati da alcuni utenti.

Iniziamo?

Continue Reading


Detech Chaser: la sfida continua…


È arrivato finalmente il momento di parlare dell’ultimo nato in casa Detech, il Chaser.

Dopo aver conquistato i favori di tantissimi detectoristi con le sue famose piastre e con i detector a controllo analogico EDS Plus, Winner I e II, Reacher, Gold Catcher e Relic Striker, l’azienda bulgara diretta dall’Ing. Rumen Kanev è entrata sul mercato con la sua prima macchina a controllo digitale e dotata di display.

Qualche tempo fa abbiamo avuto il piacere di ricevere in redazione uno degli ultimi modelli di Chaser, che monta la revisione firmware 1.107 (N.d.R. ci risulta che, successivamente all’invio dell’unità, la Detech abbia ulteriormente aggiornato il software del detector, come poi leggerete nel corso della recensione) insieme a ben tre piastre: una Ultimate 9” (la piastra di serie), la SEF 12”x10” e la piccola DD 6”x6”.

Questa è la prima parte della recensione AMD del Detech Chaser. Aspettatevi quindi un seguito, con le prove in spiaggia che verranno effettuate dagli altri componenti del team.

Siete curiosi di saperne di più? Continuate a leggere questo articolo allora…

Continue Reading


Investighiamo le funzioni TARGET TRACE e PINPOINT TRACE del Minelab CTX 3030


Nell’ottica di approfondimento e sperimentazione, che da sempre contraddistingue l’attività dell’AMD Tech Team, oggi, grazie al prezioso contributo del nostro nuovo membro Riccardo/”Napalm”, analizzeremo una delle funzioni più innovative ma ancora poco conosciute del modello top di casa Minelab, il CTX 3030.

Si tratta infatti delle funzioni TARGET TRACE e PINPOINT TRACE che, a detta del costruttore, permettono di mostrare a display la CONTEMPORANEA presenza di due target, anche di tipologia diversa (Ferroso e Non Ferroso). Come potete immaginare, noi di AMD siamo stati subito incuriositi da queste esclusive feature del CTX 3030 e, non appena ne abbiamo avuto l’occasione, abbiamo chiesto al nostro amico Riccardo di studiare il loro funzionamento e la loro affidabilità e precisione.

Ecco quindi il report, con tanto di video, delle sue investigazioni…

Buona lettura e buona visione!
Leonardo Ciocca
AMD Tech Team

Continue Reading


TEST: Detech Ultimate 13” for Garrett AT PRO: more power!


by Leonardo Ciocca © 2016 AMD Tech Team

People who use the Garrett AT PRO since a long time know very well its potential. With the stock coil, a DD “Smudged” 8.5”x11”, you have very good performances on different soil conditions. Obviously you cannot expect “spectacular” results from a coil that, even if very well designed, is made for general purpose treasure hunting, and fits well to beginner and expert users at the same time. It has a good depth, good target separation and, after all, it is not so heavy.

But what could we do if we want some more?

Here they come some third party manufacturers, especially from East Europe, that started making some alternative coils that could be mounted on the Garrett’s hi-end VLF machine. We, at AMD Tech Team, have already tested and reviewied a couple of them with very nice results. Now is the time to test the Detech Ultimate 13” DD, flagship coil of the Bulgarian company run by Eng. Rumen Kanev

Continue Reading


Garrett ACE 300i: la nuova serie ci convince ancora una volta


Avendo iniziato la mia carriera da detectorista con un ACE 250 per poi passare ad un AT-PRO (che ancora posseggo), ero curioso di provare questa nuova serie di metal detector che vanno a rimpiazzare i mitici “Gialli Texani”.

Dopo la prova dell’ACE 400i, che potete leggere sempre nel nostro blog a cura di Leonardo Ciocca (LINK), ho potuto testare il suo fratello minore, l’ACE 300i, grazie alla disponibilità della Securitaly che ci ha inviato entrambi i modelli.

Appena portato a casa, l’ho acceso per vedere le impostazioni e le indicazioni del display e ho avuto come un deja vu: ero convinto di avere il mio AT-PRO in mano, la ripartizione delle informazioni all’interno del display e i pulsanti sono quasi identici…

Continue Reading


AMD e LIMH insieme ad MD Club Italia: insieme per costruire un futuro!


E’ davvero con grande piacere che diamo notizia che i rappresentanti del gruppo MD Club Italia, attivissimo, come avete potuto leggere in numerosi articoli del blog, si è finalmente costituito come Associazione Legalmente Riconosciuta ed ha presentanto il suo progetto di attività incontrando il Sindaco di Cinisi (PA) Giangiacomo Palazzolo, il Vice Sindaco Aldo Ruffino ed ha fatto dono alla biblioteca e al Sindaco di una copia del libro “Teoria e Tecnica Avanzata del Metal Detecting” scritta da Leonardo Ciocca, fondatore e direttore di AMDTT e coordinatore della LIMH, la Lega Italiana Metal Detecting Hobbystico, alla quale MD Club Italia è affiliata. Continue Reading


Ecco le risposte al 1° Contest “MD CLUB ITALIA”!


Qualche settimana fa, l’amico Francesco Manzella, amministratore e fondatore del gruppo MD Club Italia (LINK), affiliato alla LIMH e tra i maggiori sostenitori, mi ha detto di voler organizzare un simpatico “contest” mensile tra i partecipanti al gruppo mettendo in palio un piccolo premio. Una cosa per divertirsi insomma, per ravvivare ancora di più il già attivissimo Club. Non potete capire poi che piacere sentire da Francesco, qualche giorno dopo, la notizia che Mark Wollas, della Mark MKW, aveva contribuito a questo gioco mettendo in palio uno dei suoi fantastici coltelli da scavo in acciaio HAND POWER. E’ stato per me un vero onore essere coinvolto in questa iniziativa quando mi sono offerto di compilare un elenco di 15 domande alle quali i partecipanti avrebbero dovuto rispondere….

Continue Reading