Tag Archives metal detecting


“CHIEDI ALL’ESPERTO! – LIVE EDITION” EP.4


Ecco la sintesi della QUARTA diretta su Facebook di Lunedì 13 aprile 2020 di “CHIEDI ALL’ESPERTO! – LIVE EDITION Ep.4“.

Come sempre, il nostro esperto di metal detecting Leonardo Ciocca ha risposto a quesiti dei partecipanti con spiegazioni semplici e complete.
Durante la diretta c’è stato anche un Ospite Speciale: ROBERTO TERRANOVA, Presidente di DetectorShop Italia, che ci ha parlato di grandi novità che stanno per arrivare da Garrett e NoktaMakro!
Continue Reading


“CHIEDI ALL’ESPERTO! – LIVE EDITION” EP.3


Ecco la sintesi della terza diretta su Facebook di Lunedì 6 aprile 2020 di “CHIEDI ALL’ESPERTO! – LIVE EDITION Ep.3“.

L’esperto di metal detecting Leonardo Ciocca ha risposto a nuovi quesiti con spiegazioni semplici e complete.
C’è stato anche spazio per un divertente gioco a quiz dove le persone collegate hanno messo alla prova le loro conoscenze di metal detecting vincendo pregevoli omaggi.

Continue Reading


“CHIEDI ALL’ESPERTO!” – EPISODIO #3


E’ un piacere introdurvi al TERZO EPISODIO della nostra nuova rubrica: CHIEDI ALL’ESPERTO!

Abbiamo chiesto infatti a tutti voi di mandare al nostro esperto Leonardo Ciocca una breve VIDEO domanda via Whatsapp al numero 334-7929798 riguardante dubbi, chiarimenti tecnici, spiegazioni e suggerimenti su argomenti legati al metal detecting.

In questo episodio troverete le domande di…
FABRIZIO da Ficarazzi (PA)
GIACOMO da Ravenna
MAURIZIO da Pinerolo (TO)
ANDREA da Latina
GUIDO da Siena
STEFANO da Norimberga (GER)

Continue Reading


“CHIEDI ALL’ESPERTO!” – EPISODIO #2


Siamo giunti al SECONDO EPISODIO della nostra nuova rubrica: CHIEDI ALL’ESPERTO!

Abbiamo chiesto infatti a tutti voi di mandare una breve VIDEO domanda via Whatsapp al numero 334-7929798 riguardante dubbi, chiarimenti tecnici, spiegazioni e suggerimenti su argomenti legati al metal detecting.

In questo episodio troverete le domande di:
GRAZIANO da L’Aquila
AMOS da Bolzano
GIUSEPPE da Carmagnola (TO)
GIONATAN da Novara
ALESSANDRO da Castello Matese (CE)

Continue Reading


“CHIEDI ALL’ESPERTO!” – Episodio #1


Alcuni giorni fa abbiamo inaugurato una nuova rubrica nel canale YouTube DetectorShop Italia:
CHIEDI ALL’ESPERTO!

Ho chiesto infatti a tutti voi di mandare una breve video domanda via WhatsApp riguardante dubbi, chiarimenti tecnici, spiegazioni e suggerimenti su argomenti legati al metal detecting.

Ho già ricevuto numerose domande molto interessanti ed oggi inizierò a rispondere ad alcuni di questi quesiti…

Le domande di oggi ci arrivano da:
DAVID
di Pontedera (PI)
ROMANO di Forlì (FC)
ANTONIO di Barletta (BAT)
GUERRINO di Forlimpopoli (FC)
ALESSANDRO di Lugo di Vicenza (VI)
Continue Reading


7+1 ERRORI NEL METAL DETECTING: ERRORE #7 – “Scavi Maldestri…”


C’è una fase della ricerca che spesso viene sottovalutata: LO SCAVO!

L’uso di strumenti inadatti o di una tecnica inadeguata possono non solo rendere l’estrazione del target molto più complicata e faticosa ma anche produrre danni al target medesimo, rovinare il terreno in modo gratuito e, addirittura, mettere a repentaglio la sicurezza del cercatore!

Ecco quindi il 7° ERRORE PIU’ COMUNE NEL METAL DETECTING: “SCAVI MALDESTRI!”

Continue Reading


Metal Detecting per Principianti: Glossario della terminologia di base


Da quando ho aperto il blog e ho cominciato a scrivere articoli tecnici e recensioni, vengo contattato spessissimo da persone di ogni età che vorrebbero iniziare a praticare questo hobby ma che, leggendo qui e là per farsi una prima idea, restano disorientati dai tanti termini “strani” che comunemente vengono utilizzati dagli utenti. E’ assolutamente normale essere un po’ spaesati avvicinando il metal detecting in Italia, soprattutto perché molto frequentemente i cercatori più navigati utilizzano un “gergo” che mescola termini in lingua italiana con quelli inglesi.
Pensando quindi di fare cosa gradita, specialmente ai novizi, ho deciso di scrivere questo articolo che introdurrà i termini più frequentemente usati dai cercatori italiani creando un vero e proprio glossario del metal detecting. A darmi una mano, suggerendomi diversi termini, ci sono stati anche gli amici dell’AMD Tech Team (Sergio, Riccardo, Mauro, Pietro e Matteo) e Mirco (di Smart Metal Detecting). Questo piccolo vademecum sarà aggiornato costantemente, anche grazie alle segnalazioni e richieste di chiarimento di voi lettori che potete inviare alla mia email, e spero possa essere utile non solo a chi desidera cominciare a praticare il nostro hobby, ma anche a qualche cercatore più smaliziato per fugare qualche vecchio dubbio.

Non mi resta che augurarvi Buona Lettura e, come sempre, Buona Ricerca!

Leonardo Ciocca
AMD Tech Team
Per segnalare altri termini: lciocca@amdtt.it

Continue Reading


TEST: Piastra Detech SEF 15”x12” per Makro Racer – “Per veri professionisti”


Tutti noi detectoristi conosciamo le piastre della Detech, soprattutto la serie SEF con la sua peculiare forma “a farfalla” con la loro potenza in termini di profondità e stabilità. In questi giorni ho avuto la fortuna di poter testare, grazie al costruttore bulgaro, la versione SEF 15”x12” per Makro Racer 1 e 2. Chi possiede questi metal detector di produzione turca sa che vengono fornito con una ottima piastra DD da 11”x7” di serie capaci di buona profondità e notevole separazione dei target.
Ma per chi voglia aumentare le performance? Cosa offre il mercato?

La Detech, sempre attenta alle richieste dei detectoristi di tutto il mondo, ha voluto appunto presentare per questi modelli una piastra già ben conosciuta, la SEF 15”x12”, dalle dimensioni generose e dalle prestazioni eccellenti. Sarà riuscita nel compito di fornire una valida alternativa ai possessori di Makro Racer?
Bhè, non vi resta che continuare a leggere questa recensione.

Continue Reading


TEST: Nuova piastra/detector XP HF COIL GOLD PROSPECTING 9”


(c) 2017 by Leonardo Ciocca – AMD Tech Team

E’ da alcuni mesi che la casa francese XP ha messo in commercio la nuova piastra HF da 9” per il suo modello di punta, il DEUS. L’azienda transalpina, molto gentilmente, mi ha messo a disposizione un’unità completa (con telecomando, piastra/detector da 11” e 9″ HF,  pinpointer MI-6 e cuffie wireless WS4) aggiornata alla versione 4.0 del firmware, update necessario per poter utilizzare e testare questa nuova piastra ad alta frequenza.

Per chi di voi si è un po’ stupito per il titolo bizzarro di questo articolo “…piastra/detector…”, voglio subito dare una spiegazione per chiarire il tutto.

Per anni la maggior parte dei detectoristi (sia utenti di Deus che non) hanno sempre considerato le piastre di questa macchina…semplicemente delle piastre… In realtà sono molto di più!

Continue Reading


7+1 Errori da evitare nel Metal Detecting


Oggi, frugando nel mio archivio articoli, ne ho ritrovato uno che non credo di aver pubblicato e che riguarda alcuni dei più comuni errori commessi quando si pratica il detecting, specialmente da novizi (ma non solo!). Ho già pubblicato altri testi su argomenti simili ma credo che una bella “rinfrescata” non faccia mai male…

Da quando ho iniziato ad interessarmi all’hobby del detecting ho sempre cercato di imparare a conoscere al meglio lo strumento che utilizzavo, le sue funzionalità, le sue opzioni e regolazioni, per ottenere il massimo delle prestazioni possibili. Più mi documentavo, studiavo, provavo e riprovavo varie configurazioni e più diventavo “padrone” del mezzo ottenendo risultati sempre migliori. Per altro, oggigiorno, le macchine sul mercato offrono performance di buonissimo livello anche con una spesa contenuta perchè, è cosa nota, l’elettronica evolve di continuo a ritmi impressionanti permettendo di sviluppare cercametalli sempre più potenti ed efficaci. Ciò che evolve con tempi molto più lunghi è chi questi apparecchi li utilizza: l’operatore! Molto spesso la differenza tra una giornata ricca di ritrovamenti ed una magra non è tanto ascrivibile alla qualità del detector utilizzato ma dalla capacità dell’operatore di usarlo correttamente evitando in special modo errori grossolani che possono fare la differenza.

Continue Reading


Lettera aperta ai detectoristi italiani…


E’ con vero piacere ed onore che vorrei condividere con tutti i lettori del nostro blog la lettera aperta, scritta da Edoardo Meacci, nostro grande amico, e sottoscritta dai fondatori e dai membri onorari dell’MD Club Italia.

Il tema della legalità nel metal detecting praticato nel nostro Paese richiede sempre nuove riflessioni e nuovi stimoli ed Edoardo ha ben riassunto lo spirito che dovrebbe animare ogni cercatore italiano nel prossimo futuro.

Continue Reading


F19: La Fisher Labs cambia musica… E le suona a tanti!


La Fisher Labs, capostipite del gruppo First Texas che raccoglie anche altri prestigiosissimi e leggendari marchi come Teknetics e Bounty Hunter, è una delle aziende più longeve del panorama del metal detecting mondiale. E’ stata proprio la Fisher, nel 1931, a mettere in commercio il primo metal detector per uso hobbistico e, da allora, ha sempre rappresentato l’eccellenza costruttiva in questo settore. Senza andare troppo indietro nel tempo, macchine come il CZ21, subacqueo multifrequenza a 5 e 15 kHz, gli eccezionali F70 e soprattutto F75, che hanno letteralmente fatto la storia di questo hobby, senza dimenticare i più recenti F2, F4, F5 e la nuova serie F11, 22 e 44 che hanno portato una vera ventata di aria fresca nel catalogo dell’azienda texana.

Oggi vi parlerò di una delle ultime creazioni, l’F19 che, sebbene denominata con un numero “basso”, non per questo deve essere considerata una macchina minore, anzi… tutt’altro, indica semplicemente la frequenza operativa, 19 kHz, utilizzata. La Fisher Labs, specie dopo l’acquisizione nel suo team di progettisti di Carl Moreland, vero guru del design di detector, fondatore del forum GEOTECH ed ex capo ingegnere della White’s Electronics (dobbiamo a lui gran parte dell’hardware dello Spectra V3, dell’MX5 e dell’ultimo nato MX Sport), ha fatto un deciso salto di qualità nel panorama detectoristico internazionale…

Continue Reading


Come trovare target più in profondità (Prima Parte)


Quante volte mi hanno fatto la domanda: “Ma qual è il detector che va più in profondità?” oppure: “Come posso andare più in profondità col mio metal detector?”. Se avessi ricevuto un centesimo per ogni volta che mi è stata rivolta questa domanda, bhè, forse non dovrei più lavorare per mantenermi.

In realtà rispondere a questo quesito in modo assoluto non solo è molto difficile, ma direi praticamente impossibile. Sicuramente ci sarà qualcuno che dirà: “Semplice… basta comprare questo detector qui… o montare questa piastra qua… e, FIDATI, con queste impostazioni ‘sfondi’ di sicuro!”. Ho letto mille volte frasi del genere e, onestamente, non mi hanno mai convinto…

Continue Reading