PREVIEW

PREVIEW: Sono iniziati i test del QUEST Q20!


L’industria del metal detecting è senz’altro in fermento in questi ultimi mesi: molti nuovi modelli sono stati presentati e altrettanti annunciati.
Tutti noi hobbisti, più o meno “esperti”, ovviamente non possiamo che esserne felici o, quantomeno, molto curiosi.
Ma i novizi? Tutti coloro che si affacciano da poco a questa divertente pratica, cosa potranno apprezzare?
Scegliere il primo metal detector, per chi non ne ha mai avuto uno, è una delle cose più complesse da fare. Sarà un modello valido? Sarà facile da utilizzare? Mi permetterà di divertirmi e di trovare qualche oggetto interessante? Queste sono solo alcune delle classiche domande che ogni principiante si pone prima di comprare il suo primo metal detector.
L’AMD Tech Team ha cercato, da sempre, di aiutare i nostri amici “principianti” (ma non solo!) nella scelta di un modello base per iniziare la pratica del metal detecting in modo semplice, efficace, spendendo il giusto e soprattutto divertendosi trovando target.
Oggi vogliamo parlare del nuovo QUEST Q20, un cercametalli entry-level con delle caratteristiche avanzate che, ne siamo convinti, potrebbe diventare un vero punto di riferimento di categoria.
Grazie alla gentile collaborazione della GEOTEK CENTER, distributrice nazionale del marchio QUEST (conosciuta prima col nome DETEKNIX), abbiamo messo alla prova il nuovo modello base dell’azienda americana.
Sarà in grado di reggere il confronto con i marchi storici? Avrà prestazioni di livello? Sarà semplice da usare? Sarà costoso?

Bhè… non vi resta che aspettare qualche settimana per avere un resoconto completo e dettagliato delle nostre analisi. Nel frattempo, eccovi alcune specifiche tecniche:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Metal Detector: QUEST Q20

TECNOLOGIA: 9kHz VLF (Very Low Frequency) Induction Balance
MECCANICA: Aste Straight a 3 sezioni con chiusura e bloccaggio Cam-Lock (regolabile da 80CM a 130CM)
ALIMENTAZIONE: Batteria interna ricaricabile Li-Po da 1200mAh Li-Po
PIASTRA: 9.5×5″ (22.5x28cm) Blade TurboD (impermeabile)
SETTAGGI DI FABBRICA: Monete, Monete e Gioielli, ALL-METAL (Quasi-Static NO-MOTION)
AUDIO: Altoparlante incorporato e cuffia a filo (con connettore minijack da 3.5 mm)
DISPLAY: LCD da 60X70mm
MODALITA’ DI RICERCA: All Metal (Quasi-Static NO MOTION), Discriminazione (MOTION)
TONI: 3 Toni
PESO: 1050 gr con la piastra Blade (9.5″x5″) fornita in dotazione e 1350g con piastra Raptor coil (opzionale)
AUTONOMIA BATTERIE: Circa 20 ore
SISTEMA DI BILANCIAMENTO: Semi-Automatico
IDENTIFICAZIONE DEI METALLI: Indicazione VDI a 99 livelli
DISTRIBUTORE NAZIONALE: GEOTEK CENTER
PREZZO DI LISTINO: Euro 259,00
INFORMAZIONI: www.geotekcenter.it


1 commento on PREVIEW: Sono iniziati i test del QUEST Q20!

  1. e un bel metal, e sono felice che ultimamente stanno uscendo nuovi modelli di varie marche, ma spero che i prezi siano bassi, dato che chi appassionato li vorrebbe avere tutti, comprando e rivendendo x poterli usare e divertirsi, se costassero il giusto ne venderebbero molti in piu dato che noi amanti della ricerca li vogliamo, anzi non riusciamo a farne a meno

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *