Nuovo Detech EDS GOLD CATCHER: Potenza a 28kHz!

Schermata 2014-09-24 alle 13.16.10Ho appena ricevuto una email dall’Ing. Rumen Kanev, titolare della DETECH, nota azienda bulgara costruttrice di metal detector e piastre ad alta performance.

A poche settimane dall’annuncio del Reacher, modello che ha affiancato il loro precedente modello Winner II, la Detech torna a stupirci con una macchina che, ne siamo sicuri, farà molto parlare di se: EDS GOLD CATCHER.

Basata su tecnologia VLF ed operante a 28 kHz, è dotata di sistema di bilanciamento manuale ed automatico. Sono disponibili piastre da 6″ DD, 10″ DD (probabilmente fornite di serie) più una piastra opzionale da 12,5″ DD.

Il peso, incluse le batterie, sarà di soli 1600 grammi circa. La macchina è dotata di presa jack per cuffie ed è possibile anche acquistare delle cuffie wireless come accessorio.

Secondo il costruttore si tratta di una macchina non solo sensibilissima agli oggetti minuscoli come le piccole pepite d’oro o le monete sottilissime, ma capace di incredibili prestazioni anche con monete “normali” e per la ricerca relic e militaria.

Finalmente inoltre la macchina ha due toni per l’identificazione dei target! L’Ing. Kanev ha quindi implementato questa feature da noi tanto richiesta.

Nella speranza di poter provare presto questa macchina, vi lasciamo con la brochure pubblicitaria e con alcuni video-test che danno l’idea delle sue performance.

Leonardo/”Bodhi3″
AMD Tech Team

PS: Non avendo ancora informazioni dettagliate di prima mano, per ulteriori chiarimenti, disponibilità e prezzi, vi suggeriamo di contattare il distributore nazionale Detech:
Mediaelettra
Email: mediaelettra@mediaelettra.com
Web: www.mediaelettra.com

Catcher - info.distributors

 

 

3 pensieri riguardo “Nuovo Detech EDS GOLD CATCHER: Potenza a 28kHz!

  • 29 Settembre 2014 in 23:20
    Permalink

    Molto interessante. Chissà se questo strumento rappresenterà la base di partenza per il nuovo Desert Gold, magari dotato pure di display.

    Rispondi
    • 30 Settembre 2014 in 16:41
      Permalink

      Lo spero davvero!

      Leonardo/”Bodhi3″

      Rispondi
  • 17 Dicembre 2014 in 12:38
    Permalink

    merci de nadreer por test essai en sol le news netal detector

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.