TEST: E’ arrivato il MEDIAELETTRA DESERT GOLD!

1366369810_503223158_1-Immagini-di--Desert-gold-metal-detectorProprio ieri ci è arrivato un esemplare di MediaElettra Desert Gold. Questa macchina, un VLF/IB monofrequenza operante a circa 14 kHz, è dotato (a scelta del cliente) di una DD ovale da 21×38 cm o di una nuova piastra SEF da 9″x9″.

Il controlbox è montato sotto il poggiagomito e l’asta è di tipo diritto Andersen. La macchina è controllata da 4 pomelli e 5 interruttori a due posizioni ed un led ci fornisce informazioni circa lo stato di accensione e di carica della batteria.

desertgoldfullUn pomello controlla la sensibilità di ricerca e funge anche da interruttore per accendere o spegnere il detector. Il secondo potenziometro regola il bilanciamento manuale del terreno. Il terzo si occupa di impostare il livello di suono di soglia mentre l’ultimo regola il livello di discriminazione.

Gli interruttori servono per selezionare il bilanciamento automatico o manuale, ad impostare un tono acuto o grave per il segnale di rilevazione, per attivare un filtro che aumenta la sensibilità su target profondi, per impostare un leggero offset della frequenza (utile in caso di disturbi esterni) e per scegliere se lavorare in discriminazione o in ALL METAL.

I test verranno eseguiti dal Vice-Direttore di AMDTT Mauro/”Mauroki”, con la collaborazione del nostro esperto di elettronica applicata e ricerca all-around Sergio/”Xergix”.

Il “Dinamico Duo” proverà la macchina sia su terreno che in spiaggia, mettendolo anche a confronto con altri detector molto blasonati.

Ovviamente, non appena saranno terminati i test, potrete leggere la recensione qui nel blog di AMDTT!

Buona ricerca!

Leonardo/”Bodhi3″
Direttore AMDTT

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.