A breve il test del Nexus Standard MP

MPBannerproductpageSta arrivando qui in redazione un esemplare del top di gamma della casa inglese Nexus, lo Standard MP.
Ne avevamo sentito parlare durante l’intervista che feci a Georgi Chausev, fondatore e CEO della Nexus, dove ne venivano rimarcate le caratteristiche, a quanto si dice, rivoluzionarie per un detector VLF.
Secondo Mr. Chausev, lo Standard MP ha introdotto una tecnologia innovativa capace di sfruttare la mineralizzazione del terreno per aumentare la profondità di ricerca invece di penalizzarla. E non solo, stando alle dichiarazioni del CEO e da numerosi video già disponibili su YouTube, la macchina sarebbe in grado di sentire oggetti in metallo nobile anche quando coperti completamente da materiali ferrosi. (per leggere l’intervista cliccate QUI)
StandardMPLe premesse sono allettanti e le aspettative sono davvero altissime. Fra pochi giorni avremo l’occasione di testare con mano il Nexus Standard MP e verificare se le affermazioni sensazionali di Georgi Chausev saranno confermate dalle prove sul campo.

Stay tuned…

Leonardo/”Bodhi”
AMD Tech Team

Per scaricare il manuale d’uso (in lingua inglese):
NexusMPUserManual

Per Informazioni e prezzi:
Costruttore:
NEXUS DETECTORS – Web: www.nexusdetectors.com

Distributore Nazionale per l’Italia:
MEDIAELETTRA – Web: www.mediaelettra.com

9 pensieri riguardo “A breve il test del Nexus Standard MP

  • 4 Maggio 2015 in 18:20
    Permalink

    Hello,

    Please excuse me writing in English, but I know no Italian!

    Can I ask when you will be publishing your review of the Nexus MP, please?

    Thank you.

    Rispondi
    • 5 Maggio 2015 in 11:28
      Permalink

      Dear Jamie,
      The tests should have been already started last week, as soon as the Nexus MP arrived. Unfortunately seems that the unit was damaged during transportation and we had to send it back to the factory. A new working unit should have been shipped this morning from the factory. Hope it will be here as soon as possible.

      Keep reading us… 😉

      Leonardo Ciocca
      AMD Tech Team Director

      Rispondi
  • 15 Febbraio 2016 in 21:13
    Permalink

    Ciao Leonardo,
    Mi chiedevo che fine a fatto la prova dello standard MP?
    Ero interessato all’acquisto, ma prima volevo conoscere le vostre utilissime impressioni,
    non è che vi concentrate troppo sui detech ultimamente? 🙂
    Saluti Max

    Rispondi
    • 15 Febbraio 2016 in 23:04
      Permalink

      Ciao Max!
      La prova del Nexus Mp, sebbene quasi ultimata, è stata interrotta per decisione del titolare della Nexus che ha ritenuto non più di suo interesse un test italiano e ci ha richiesto indietro la macchina.
      A suo modo di vedere, gli italiani non possono capire le potenzialità dei suoi prodotti. Sinceramente, che nessuno se ne abbia a male,come italiani possiamo tranquillamente sopravvivere.
      Ovviamente, in privato,potrò darti le mie impressioni.

      Un abbraccio,
      Leonardo

      Rispondi
      • 16 Febbraio 2016 in 16:05
        Permalink

        Te ne sarei grato, se hai tempo per farlo chiaramente 🙂 un conto è spenderlo per una comunità che segue,
        altra cosa è rispondere ad un singolo 🙂 comunque mi sarebbe graditissimo un consiglio da parte tua su l’acquisto di un metal su quella fascia di prezzo 🙂
        Grazie Max

        Rispondi
        • 16 Febbraio 2016 in 17:42
          Permalink

          Come direttore di AMD Tech Team, è mia responsabilità prendere alcune decisioni. Quando un costruttore ritiene che “gli Italiani” non siano in grado di apprezzare le qualità dei suoi prodotti, bhè…mi dispiace, ma non ho interesse a parlare dei suoi macchinari. Si tratta di una questione di etica e di rispetto.
          La fascia di prezzo dello Standard MP è piuttosto elevata, aggirandosi intorno ai 1800-1900 Euro. Per quella cifra ci sono cercametalli eccellenti di marche che dimostrano, per il nostro mercato e per il nostro Popolo, molto più rispetto.
          Ti suggerisco quindi di tenere in considerazione macchine come l’XP DEUS, lo Spectra V3i, il Minelab CTX3030, il Minelab E-TRAC e il Garrett ATX.

          Buona ricerca !
          Leonardo Ciocca
          AMD Tech Team

          Rispondi
  • 14 Ottobre 2021 in 9:14
    Permalink

    Buongiorno Leonardo….ma…non ho parole…..ho visto recentemente in Toscana un team di archeologi inglesi usare i Nexus standard MP.Estremamente seri e preparati.La descrivono una macchina eccezionale.Ora,e’ passato del tempo e sono esterefatto da cio’ che leggo.Il fondatore di Nexus ha voluto indietro la macchina prendendo a pesci in faccia l’Italia?Leggo bene?Al di la’ della stupidita’ della mossa,l’Italia e’ un mercato importante,mi sorge un dubbio…..legittimo…non e’che il guru di Imola ne ha combinate una delle sue?Grazie..

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.