HUMOUR

TrashR Terminator X1984: Il futuro del detecting… è adesso?


Abbiamo ricevuto in redazione stamattina il primo prototipo pre-commerciale del nuovo detector dell’emergente azienda italiana TrashR: Terminator X1984.

Si tratta di quella che sembra una vera e propria rivoluzione nel mondo del metal detecting hobbistico e semiprofessionale. Le caratteristiche tecniche di questa macchina sono così innovative ed avanzate che ci hanno letteralmente sconvolto!

Terminator1BW

Una foto del prototipo, mascherata per tutelare il segreto industriale

Di seguito la scheda tecnica:
– Meccanica polimerica ad alta resistenza, modularità e leggerezza.
– Piastra SuperSweepher™ (CC-Shaped Coil) con snodo cardanico, da 10”.
– Controlli analogici, manuali e… VOCALI!
– Sistemi intelligenti di riconoscimento e discriminazione target basati su algoritmi neurali brevettati (Tecnologia proprietaria DEEO-BO™)
– Illuminazione a LED a lunga durata, basso consumo ed alta potenza d’illuminazione
– Alimentazione integrata con sistema di ricarica automatica SHAKE-AND-SWEEP™
– Riconoscimento automatico della mineralizzazione con modifica dinamica dei parametri in tempo reale
– Sensore di prossimità con rilevazione ostacoli naturali e artificiali
– Misuratore di profondità di altissima precisione (+/- 2 mm)
– Possibilità di espansione con Piastre brevettate MOCEEO™ da 12” Multithread
– Compatibile con le piastre Detech, NEL, CORS, Coiltek, Mars e Vorwerk
– Aggiornabile via smartphone, PC, MAC e Linux

Il prezzo? E’ ancora in via di definizione ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 750 Euro (con piastra base da 10”).

Appena possibile inizieremo i test e pubblicheremo alcuni video.

Stay tuned!

Leonardo Ciocca
AMD Tech Team


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.