Un nuovo membro ufficiale di AMD… Riccardo/”Napalm” !


Riccardo/"Alaska"

Riccardo/”Alaska”

Diamo il benvenuto ad un nuovo Official Member dell’AMD Tech Team: Riccardo/”Napalm” !

Riccardo/”Napalm” ha avuto nell’arco della sua vita alcune passioni grandissime come l’astronomia prima di rimanere folgorato dalle ricetrasmittenti e dai contatti radio a lunga distanza: questi ultimi fin dal lontano 1992. Si è poi avvicinato al metal detecting che, iniziato quasi per gioco, è diventato ben presto una passione immensa. Fa ricerca prevalentemente su terra anche se, da un po’ di tempo, si è avvicinato anche alla ricerca in spiaggia ed acqua. Ha varie macchine in uso che si diverte e testare in vari contesti. In particolar modo Blisstool V6 (del quale ha pubblicato per noi una bellissima recensione – LINK) e Spectra V3i su terra mentre per il mare si affida ad un CTX 3030 e Infinium LS.

Per contattarlo potete scrivere a: napalm@amdtt.it

Benvenuto Riccardo!

Leonardo Ciocca
AMD Tech Team Director

 


Makro Racer 2 + Makro Gold Racer: l’innovazione paga…


di Leonardo Ciocca © 2016 by AMD Tech Team

racer1L’azienda turca Makro oramai è molto conosciuta anche nel nostro Paese. Non solo per i suoi celebri modelli professionali JeoHunter e JeoScan, per il MakroPointer o per il CF77, di cui abbiamo già ampiamente parlato nel blog, ma soprattutto per aver introdotto pochi anni fa il loro detector best seller, il Racer.

Quando il Racer venne presentato sul mercato, andò concretamente a ridefinire gli standard di quella che comunemente viene chiamata “Fascia Media”, ovvero di quei detector dal costo che va tra i 600 e i 900 Euro.

Continue Reading


TEST: Detech Ultimate 13” for Garrett AT PRO: more power!


by Leonardo Ciocca © 2016 AMD Tech Team

People who use the Garrett AT PRO since a long time know very well its potential. With the stock coil, a DD “Smudged” 8.5”x11”, you have very good performances on different soil conditions. Obviously you cannot expect “spectacular” results from a coil that, even if very well designed, is made for general purpose treasure hunting, and fits well to beginner and expert users at the same time. It has a good depth, good target separation and, after all, it is not so heavy.

But what could we do if we want some more?

Here they come some third party manufacturers, especially from East Europe, that started making some alternative coils that could be mounted on the Garrett’s hi-end VLF machine. We, at AMD Tech Team, have already tested and reviewied a couple of them with very nice results. Now is the time to test the Detech Ultimate 13” DD, flagship coil of the Bulgarian company run by Eng. Rumen Kanev

Continue Reading


Detech Ultimate 13” per Garrett AT PRO: più potenza!


di Leonardo Ciocca © 2016 AMD Tech Team

Chi utilizza da un po’ di tempo il Garrett AT PRO sa bene quali siano le sue potenzialità. Con la piastra di serie, una DD “Smudged” da 8.5”x11”, si hanno buonissime performance su diversi tipi di terreno. E’ ovvio che non ci si può aspettare risultati mirabolanti da una piastra che, sebbene ben progettata, è indicata per un uso generale, adatta sia all’utente novizio che al cercatore più esperto. E’ dotata di buona profondità, buona capacità di separazione dei target e, tutto sommato, ha un peso contenuto.

Ma se volessimo qualcosa di più?

Ecco quindi che diversi costruttori, in special modo dell’Est Europa, si sono cimentati nel produrre piastre alternative che potessero essere montate sulla macchina flagship della Garrett. In questo blog abbiamo già testato un paio di queste piastre di terze parti, con risultati piuttosto soddisfacenti. E’ venuta l’ora di provare la piastra Detech Ultimate 13”, fiore all’occhiello dell’azienda bulgara diretta dall’Ing. Rumen Kanev…

Continue Reading


Fisher F44: l’evoluzione dell’entry level


di Matteo Franceschini – (c) 2016 AMD Tech Team

Sono rimasto molto colpito dalla prova del Fisher F19 e quando mi è stato proposto di testare per un po’ di tempo l’F44, non me lo sono fatto ripetere due volte. L’unità per i test ci è stata gentilmente messa a disposizione dalla Geotek Center, distributrice ufficiale Fisher per il nostro Paese.

La serie è costituita da 3 diversi metal detector e proprio il nostro è quello più performante mentre gli altri due prendono il nome di F11 e F22. Le principali caratteristiche di questo metal sono il peso estremamente contenuto che si attesta intorno al chilogrammo e quando si prende in mano è leggerissimo con il poco peso pure ben ripartito…

Continue Reading


Lettera aperta ai detectoristi italiani…


E’ con vero piacere ed onore che vorrei condividere con tutti i lettori del nostro blog la lettera aperta, scritta da Edoardo Meacci, nostro grande amico, e sottoscritta dai fondatori e dai membri onorari dell’MD Club Italia.

Il tema della legalità nel metal detecting praticato nel nostro Paese richiede sempre nuove riflessioni e nuovi stimoli ed Edoardo ha ben riassunto lo spirito che dovrebbe animare ogni cercatore italiano nel prossimo futuro.

Continue Reading


A breve il test completo di Makro Racer 2 e Makro Gold Racer!


Stanno per arrivare in redazione, grazie al distributore nazionale Securitaly, due interessantissimi metal detector che stanno riscuotendo un grandissimo successo tra i cercatori di tutto il mondo: Makro Racer 2 e Makro Gold Racer.

Il primo, naturale evoluzione del Makro Racer, vero best seller del costruttore turco, è un VLF a 14 kHz che ha dimostrato di saper tenere testa (e spesso superare) i modelli dei costruttori più blasonati.

Continue Reading


BLISSTOOL LTC64X V6 – La “Bestia” che viene dall’Est…


DBLISSTOOL_LTC64X-THE_BEAST-23-v6_block-i012urante un recente raduno svolto a Castello di Sorci in Toscana, ho finalmente avuto il piacere di conoscere personalmente Riccardo/”Napalm”, simpaticissimo giovane cercatore davvero molto bravo e preparato, con il quale avevo spesso scambiato opinioni e considerazioni in alcuni forum dedicati al metal detecting. In quell’occasione mi disse che avrebbe avuto interesse a sottopormi una sua recensione completa del Blisstool LTC64X – V6, conosciuto anche come “The Beast“, uno dei suoi ultimi acquisti. Riccardo, già autore di diversi video-test che potete vedere nel suo seguitissimo canale YouTube, mi disse che sarebbe stato un onore per lui vedere il suo articolo pubblicato nel nostro blog.

Nelle settimane successive ci siamo risentiti per definire insieme una struttura di base del testo, in modo che seguisse sostanzialmente quella delle altre nostre recensioni, questo per agevolare il lettore nelle comparazioni tra i vari modelli già testati. Passati pochi altri giorni mi ha inviato il testo completo, davvero pregevole e ben fatto, corredato anche da numerose foto e video.
Prima di lasciarvi alla recensione, do quindi la notizia a Riccardo e a tutti i nostri lettori della sua nomina ufficiale ad “AMD Affiliate“, primo passo per diventare membro effettivo del Team.

Complimenti Riccardo! Ottimo lavoro!
Leonardo Ciocca
AMD Tech Team Director

Continue Reading


1st XP European Gold Rally… Il racconto di una avventura..


A pochissimi giorni dal tanto atteso 1st XP European Gold Rally, che si terrà in Burford, Oxfordshire, UK il 17 e 18 settembre prossimi, molti amici italiani appassionati possessori di macchine XP hanno deciso di partecipare e intraprendere questa fantastica avventura Oltremanica…

Tra i molti partecipanti del nostro Paese, il nostro carissimo amico Giuseppe Rossi, storico membro e facente parte dello staff de “I DETECTORISTI ITALIANI” (gruppo affiliato alla LIMH dalla prima ora) ha espresso il desiderio di iniziare a raccontarci i preparativi per questo memorabile appuntamento per poi tenerci aggiornati durante e dopo l’evento.
Con vero piacere riporto qui la prima parte del suo reportage, aspettando con ansia il seguito…

Leonardo Ciocca
AMD Tech Team


xp-announces-the-date-for-its-new-products-2016-01

Oxfordshire…stiamo arrivando!
di Giuseppe Rossi (“I DETECTORISTI ITALIANI”)

Quando abbiamo saputo dell’evento “XP Gold Summer Rally” che si terrà a Burford (nella regione dell’Oxfordshire)  in Inghilterra, il 17e 18 Settembre subito risuonò il tam tam tra i detectoristi nei vari gruppi facebook.

Un megaraduno riservato ai possessori di metal XP ci eccitava …”Sarebbe bello spazzolare in Inghilterra” nel nostro immaginario patria dei detectoristi per eccellenza;  una terra che ci appare un giardino con le sue distese erbose e per le leggi che regolamentano il nostro hobby, spesso prese ad esempio da noi italiani.

Giuseppe durante una gara

Giuseppe durante una gara

Sorpreso dalla chiamata di Gabriel Di Brino che insieme ad Andrea Valeri, Manuel d’Addio e Paolo Poggiaspalla , invitava me, Alessandro Pasquarelli e Nino Vitolo ad unirsi al gruppo per recarci in UK a portare alto il vessillo dei Detectoristi Italiani. Rapido giro di telefonate e già era pronto il gruppo Whatsapp…

Capirai eravamo da poco reduci della gara di Cesenatico tutti con buoni piazzamenti ed è un onore poter andare a Burford con i campioni; un amico mi fa: “Andate a fare la Champions ? ” – ahahahah.

Così ci siamo messi in movimento per organizzare il tutto: trovato il cottage, prenotato, biglietti per il rally, l ‘ aereo e le auto a noleggio. Purtroppo la nota dolente arriva dalla compagnia aerea che ci negava il trasporto con noi dei metal detector visto che al DEUS non può essere estratta la batteria a Litio (N.d.r. le recenti limitazioni di sicurezza aeroportuali non permettono il trasporto

Giuseppe Rossi

Giuseppe Rossi

ne a bordo ne in stiva di batterie al Litio perchè, “teoricamente”, potrebbero esplodere) e quindi abbiamo provveduto ad effettuarne la spedizione in blocco con un certo anticipo così da stare sicuri di averli li appena arriviamo.

Abbiamo noleggiato una Jeep Renegade ed una Peugeot 2008 con guida a destra e sará un’avventura andare “contromano”..speriamo vada tutto bene e di divertirci al rally tra fiumi di birra e magari qualche bell'”acchiappo” visto che la zona dovrebbe restituire reperti del periodo dei Sassoni e medioevale. L’organizzazione si riserva di comunicare sul posto le modalità di gara che sembra anche essere ricca di premi messi in palio dalla XP Metal Detectors, svariati DEUS e i nuovi pinpointer prodotti dalla casa francese che per l’occasione presenterà anche una nuova piastra e la versione 4.0 del firmware del DEUS, di cui siamo tutti molto curiosi. Quindi il “settebello” dei Detectoristi Italiani è pronto al grande rally e a farvi rosicare con foto e video live…

A presto!
Giuseppe Rossi
I DETECTORISTI ITALIANI


La LIMH per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto…


Carissimi Amici Detectoristi,

I tragici eventi avvenuti in questi giorni in Centro Italia richiedono anche il nostro generoso e pronto supporto.

Come presidente della LIMH (Lega Italiana MetalDetecting Hobbistico) vorrei invitarvi a dare un vostro effettivo contributo attraverso un SMS (o una chiamata da numero fisso) al numero speciale della Protezione Civile italiana 45500.

sms_solidale

Vorrei anche proporre un’altro appello, direttamente ai cercatori che più spesso si trovano in spiaggia. Vorrei infatti invitarvi a donare gli Euro (e perchè no, anche il controvalore dei gioielli e anelli) trovati durante le vostre giornate di ricerca. Sarebbe un gesto bellissimo…

Abbracciando con affetto le persone colpite dal terremoto, rinnovo il mio invito a dare il vostro contributo…

Grazie di cuore!

Leonardo Ciocca
Presidente LIMH


5° RADUNO NAZIONALE “I DETECTORISTI ITALIANI/MD CLUB ITALIA”: Non c’è tesoro più prezioso che trovare un vero amico…


S. Pio delle Camere, splendido borgo in provincia de L’Aquila, Abruzzo, Italia Centrale. Forse non ha mai visto in tutti questi anni una concentrazione di metal detectoristi appassionati come nell’ultimo weekend.

Il 9 e 10 luglio scorso, ospiti della meravigliosa cornice dell’Azienda Agricola “Centuria”, diretta in maniera stupenda da Alessandro (vero amico e appassionato cercatore e che non finiremo mai di ringraziare per quanto ha fatto per la riuscita di questo bell’evento), dalla sua famiglia e dai suoi gentilissimi collaboratori, si è tenuto uno dei raduni italiani più belli e indimenticabili di sempre. Circa 100 persone, tra uomini, donne, ragazzi e bambini si sono ritrovati, provenendo da tante regioni italiane (addirittura dall’Emilia-Romagna, Molise, Marche, Puglia, Sicilia, Sardegna, Veneto e Trentino Alto Adige!) per passare un weekend all’insegna del divertimento e del nostro hobby.

Continue Reading


Aperti i tesseramenti all’MD Club Italia!


E’ con vero piacere che riportiamo la notizia dell’apertura ufficiale dei tesseramenti all’MD Club Italia, associazione riconosciuta che si occupa della promozione attiva di un metal detecting hobbistico nel pieno rispetto delle normative vigenti.

Da sempre amici di AMDTT e tra gli affiliati alla LIMH (Lega Italiana Metal Detecting Hobbistico) più attivi d’Italia, si sono costituiti come associazione legalmente riconosciuta dallo Stato, con tanto di Statuto e regolamento, Codice Fiscale e hanno adempiuto a tutti gli obblighi di legge…

In questi giorni si è aperta, come già accennato, la campagna dei tesseramenti per diventare soci ordinari dell’associazione. Lascio però la parola a Francesco Manzella, Presidente di MD Club Italia e grande amico, per darvi tutti i dettagli su come associarsi e cosa comporta diventare soci del Club.

Continue Reading