CategoryNEWS


In arrivo grandi novità da Deteknix


Schermata 2015-07-22 alle 12.47.34Già circolano rumors su una nuova macchina all terrain marcata Deteknix.

L’azienda americana, molto nota per la produzione di pinpointer dall’eccellente rapporto qualità-prezzo (vedi la recensione del loro XPointer), sta per lanciare sul commercio un detector che sicuramente merita attenzione. L’estetica è davvero bella e, guardando le foto, si notato alcuni particolari molto interessanti come la particolare piastra DD, il box comandi e, a quanto pare, avrà la connessione wireless alla cuffia.

Purtroppo ad oggi non sono disponibili informazioni ufficiali ne tantomeno il prezzo. Non appena noi di AMD ne sapremo di più ve lo comunicheremo con tempestività!

Ma le novità non si fermano qui!

Continue Reading


Nuovo White’s TREASUREmaster… Prime indiscrezioni…


Il mio caro amico Paolo Cervesato mi ha appena mandato una foto di un nuovo modello che la White’s starebbe per mettere in commercio: il TREASUREmaster.

La foto, pubblicata dal celebre negozio Kellyco, mostra un display digitale LCD con indicazione sia notch che con ID numerico. Analizzando lo scatto possiamo notare una piastra concentrica probabilmente da 9″ (già usata sul loro MX5), un tasto per il pinpointer e una presa cuffia con jack latelare. Sembra siano previsti dei preset di base (tipo Coin & Jewelry, Relic etc), un profondimetro ed un indicatore di profondità.

Continue Reading


La Detech presenta il Relic Striker


Abbiamo appena ricevuto la comunicazione ufficiale dalla Detech del lancio del loro nuovo modello: il Relic Striker.

StrikerSi tratta di un detector dedicato alla ricerca profonda di oggetti e monete studiato per andare davvero in profondità, specie su terreni fortemente mineralizzati. La sua frequenza operativa è di 4,8 kHz, ideale per oggetti metallici altamente conduttivi (rame, bronzo, argento) e eccellente per contrastare i disturbi della mineralizzazione ferrosa e alcalina.
Continue Reading


In arrivo il Minelab GPZ7000?


GPZ7000In questi giorni si sono rincorse numerose voci circa la prossima uscita di un nuovo modello dell’australiana Minelab. In numerosi forum internazionali sono circolate informazioni frammentarie ma sicuramente interessanti su questo detector. Iniziamo dal nome in codice, Jupiter (Giove) e dalla sigla che gli è stata assegnata, GPZ 7000. Chi conosce le macchine prospecting della Minelab avrà già intuito che probabilmente si tratterà di uno strumento orientato alla ricerca dell’oro nativo. Fin’ora infatti, tutte i modelli GP(qualcosa) come GPX4500, GPX4800 e GPX5000 sono state macchine Pulse Induction per uso specialistico nella ricerca dell’oro nativo.

Si è iniziato a parlare del GPZ7000 quando qualcuno, facendo ricerche nel sito dell FCC (Federal Communication Commission – l’agenzia federale americana che si occupa della certificazione dei prodotti che emettono radiofrequenze) ha trovato qualche documento dove si attestava, appunto, la richiesta di registrazione e certificazione FCC di questo nuovo modello.
Da qualche giorno però circola un’immagine pubblicitaria nel web, che vi riportiamo, dove (ammesso sia autentica) si può vedere il nuovo modello e leggere alcune caratteristiche.

Si tratta quindi di un modello pulse induction immergibile fino a 1 metro, dotato di connessione wireless per cuffie (e dati?), dotato anche di GPS e di sistema a menù grafici. Continue Reading


NEWS: La Fisher Labs presenta 3 nuovi detector!


I nuovi Fisher F11, F22 e F44

I nuovi Fisher F11, F22 e F44

In questi giorni si sta tenendo a Las Vegas (USA) una fiera piuttosto conosciuta dagli appassionati del tiro con armi da fuoco, della caccia e dell’outdoor: lo SHOT SHOW 2015.
In queste manifestazioni sono spesso presenti numerosi costruttori di metal detector. Quest’anno la Fisher Labs (una delle aziende facenti capo alla Texas First) ha presentato proprio allo SHOT SHOW tre nuovi metal detector: l’F11, l’F22 e l’F44. Ancora c’è molto riserbo sulle caratteristiche tecniche di questi nuovi modelli, ma possiamo già mostrarveli in foto.

Restate sintonizzati!

Informazioni:
Fisher Labs – Web: http://www.fisherlab.com/


NEWS: Annunciata la fusione tra NOKTA e MAKRO


1506939_1549105848676381_6223116796023288947_nAbbiamo ricevuto in questi giorni la notizia delle fusione tra le aziende turche NOKTA e MAKRO. In passato abbiamo già parlato di queste due aziende che, da tempo, stanno conquistando sempre maggiore attenzione da parte dei cercatori italiani.
Molto attente alla qualità costruttiva e all’impiego di materiali di pregio, entrambe le aziende hanno sempre introdotto modelli di detector e pinpointer dall’elevato rapporto prezzo/prestazioni.
La loro collaborazione non potrà che produrre ulteriori benefici per il mercato, anche per equilibrare lo strapotere statunitense.

Ecco la pagina (in inglese) dove le due aziende ne danno annuncio:
http://www.makrodetector.com/makro-dedektor-nokta-dedektor-sayfasi.html

Ovviamente vi terremo aggiornati sugli ulteriori sviluppi dell’operazione.

Informazioni:
NOKTA – Web: http://noktadetectors.com/

MAKRO – Web: http://www.makrodetector.com/


NEWS: In arrivo il nuovo Tesoro “Cazador”


TesoroMi è appena arrivata una nota d’agenzia da parte di Gianni/”Linux-Ubuntu” che pubblico molto volentieri!

Stavolta è ufficiale: la Tesoro stà lavorando ad un nuovo metal detector!

Non ci sono ancora notizie precise circa le caratteristiche ma, con una nota pubblicata nel proprio gruppo facebook, l’azienda  dice che il metal sarà “NUOVO” (intendendo non uno sviluppo di un suo modello già in commercio ma totalmente nuovo) e che non intende far trapelare nulla circa le sue caratteristiche.

Continue Reading


In arrivo una versione potenziata del Fisher F75


FisherUna news fresca fresca dagli Stati Uniti…

Il nuovo Fisher F75 Advanced Technology verrà commercializzato a partire da Ottobre (almeno negli USA)!

Le nuove caratteristiche del modello top di gamma della Fisher lo renderanno più versatile, con maggiore profondità, una migliore separazione dei target e un nuovo sistema audio che migliorerà drammaticamente le prestazioni nei campi infestati da ferro!

Che il buon Carl Moreland (ex capo ingegnere White’s Electronics e che da maggio lavora per Texas First/Fisher) c’abbia messo lo zampino? 😀

Tra le nuove features troviamo… Continue Reading


NEWS: Nuovo detector Detech EDS Reacher


reacherfullL’estate porta novità dalla Bulgaria! Il team dell’Ing. Rumen Kanev ha da pochi giorni messo sul mercato un nuovo metal detector appartenente alla serie Detech EDS, il Reacher.

Esteticamente richiama moltissimo il già noto EDS Winner II, con il quale condivide anche la superba piastra SEF 9″x9″, e anche guardando le specifiche tecniche (vedi scheda sottoriportata) vediamo che le somiglianze proseguono. A quanto pare la vera differenza sta nell’elettronica dedicata alla gestione dei terreni mineralizzati. Sul box è infatti presente un interruttore che permette di selezionare il tipo di terreno tra “Normale” e “Fortemente Mineralizzato”.

Continue Reading

NEWS: Pinpointer White’s Bullseye TRX… Ci siamo quasi…


Schermata 02-2456706 alle 13.12.28Pochi minuti fa, collegandomi al sito della White’s, ho potuto vedere un bel banner che riportava la foto del nuovo pinpointer dell’azienda di Sweet Home, il Bullseye TRX che, a quanto pare, sarà disponibile a partire dal 20 febbraio. Avevamo già dato qualche informazione pochi giorni fa ma ancora niente di ufficiale circa il prezzo e la disponibilità nel nostro Paese. Cercheremo di parlare con la White’s di Inverness (Scozia) per avere qualche indiscrezione…

Ecco il link del sito USA: www.whiteselectronics.com

Stay tuned…

Leonardo/”Bodhi3″
AMD Tech Team

Ricche novità dalla White’s e dalla Detech!


Questo periodo invernale è stato davvero un susseguirsi di interessanti novità nel mondo del detecting. Dopo l’uscita del Garrett ATX, l’inizio della commercializzazione della piastra da 11″ per XP DEUS, l’entrata sul mercato del White’s MX5 e l’annuncio da parte di Minelab di un nuovo modello, l’SDC 2300, atteso per fine gennaio 2014, ecco altre ghiottissime news!

mxt_all_pro_package_1La White’s ha lanciato anche in Europa in questi giorni, negli USA era già disponibile da qualche settimana, una versione speciale dell’MXT PRO chiamata MXT ALL PRO, dotata di serie di una piastra DD da 10″ (la celebre D2 montata anche sul top di gamma V3i). In questa fase di lancio, la White’s offre questo modello in una confezione speciale contenente anche una cuffia ProStar da 50 Ohm, un pratico zainetto, e una piastra concentrica da 9″ (la stessa montata sull’MX5, di cui leggerete presto una recensione del sottoscritto). Sicuramente l’aver dotato l’MXT PRO di una piastra DD ne amplierà la flessibilità e la potenza, permettendo di gestire ancora meglio i terreni mineralizzati ed aumentando la capacità di separazione dei target. La piastra da 9″ concentrica invece sarà utile su terreni poco mineralizzati dove si potrà apprezzare la sua profondità di ricerca e la sua facilità di centraggio.

winneriiCroppedLa bulgara Detech invece continua la sua marcia inarrestabile sfornando novità sempre più interessanti. E’ di questi giorni l’inizio della commercializzazione del loro detector EDS WINNER II, upgrade dell’EDS WINNER, già recensito in questo blog (CLICCA QUI!), al quale sono state incrementate le già eccezionali prestazioni con una nuova elettronica che lo ha reso ancora più sensibile e incredibilmente reattivo. Pare sia anche migliorata drasticamente la capacità di rilevazione di target vicini attraverso una circuiteria audio più sofisticata. Il layout della macchina ha anche subito un restyling diventando più compatta e leggera nel control box, pur mantenendo la robustezza complessiva della struttura. Tra l’altro, allo stesso prezzo del fratello minore WINNER, il WINNER II offre ben 2 bobine: una SEF 9″x9″ e una DD da 6″ rotonda, eccezionale nei terreni ultrasporchi. Ovviamente è sempre possibile montare la SEF 12″x12″ e le altre piastre DD compatibili con il WINNER.

SEF_WSS_Ma la Detech ci vuole stupire ancora con una nuova produzione di piastre SEF: la serie SEF WSS!
Si tratta di un modello “Butterfly” (DoppioZero) da 10″x5″ che offre buona copertura di terreno e una eccezionale sensibilità anche su oggetti minuscoli. Leggerissima (220 grammi) e manovrabile, sarà venduta con livrea bianca o nera e, per il momento, sarà disponibile per macchine Minelab E-TRAC, Garrett ACE, tutti i modelli Tesoro, Teknetics G2, Delta, Gamma e Omega, Fisher Gold Bug e F5, White’s M6,MXT/MXTPRO/ALLPRO/DFX e Serie Prizm/Coinmaster.

La Detech ci ha promesso che, dopo le Feste, ci invierà alcuni campioni di piastre per la recensione e, speriamo, anche un esemplare di WINNER II. Non vediamo l’ora di testarli!

Restate sintonizzati!
Leonardo/”Bodhi3″
AMD Tech Team

Per ulteriori informazioni, prezzi e disponibilità, potete contattare il distributore ufficiale italiano White’s e Detech (www.mediaelettra.com)

 

Minelab annuncia il nuovo SDC 2300!


Come preannunciato nel loro sito alcuni giorni fa, oggi, 9 dicembre 2013, la Minelab ha sollevato il velo sulla sua prossima macchina: l’SDC 2300!

Si tratta di un detector orientato in special modo alla ricerca dell’oro nativo, basato sulla tecnologia Pulse Induction MultiPeriodo brevettata dall’azienda australiana e, come avevamo già preannunciato noi di AMDTT, avrà lo chassis impermeabile e collassabile del loro modello militare F3 Compact.

Dal loro sito riportiamo le caratteristiche salienti:

·         Compatto – 16 pollici (40.64cm)

·         Impermeabile fino a 3 metri

·         Robusto e senza necessità di assemblaggio parti

·         Tecnologia MultiPeriodale Pulse Induction

·         Responso Sonoro e Visivo dei Target

·         Facilità di utilizzo

·         Interfaccia utente intuitiva basata su icone

·        Batterie a torcia incluse

·         Modalità di ricerca rapida ed intuitiva

Secondo la Minelab, questo nuovo modello si pone tra l’XTerra 705 e l’Eureka, e il GPX 4800.

Altri dettagli verranno forniti dalla casa madre il 31 gennaio 2014.

Informazioni: www.minelab.com

 

SCOOP: Ecco come sarà il nuovo Minelab?


Guardando attentamente la foto pubblicitaria dell’annuncio del prossimo detector Minelab, mi è sembrato di riconoscere delle forme familiari…

Dove avevo già visto quell’unità collassabile?

Bingo! Nel catalogo dei detector militari della Minelab!!! E’ uguale al loro modello F3 COMPACT!

Ecco le foto a confronto….

Il detector della pubblicità....

Il detector della pubblicità….

 

L'originale Minelab F3 Compact...

L’originale Minelab F3 Compact…

Molto simili vero? 😀

Ecco l’unità aperta…

L'unità estesa...

L’unità estesa…

L’F3 è basato su tecnologia Pulse Induction con sistema MPS (Multi Period Sensing) brevettato dalla Minelab che prevede la trasmissione di impulsi di durata variabile e BIPOLAR Technology che implica la trasmissione di alcuni impulsi con polarità invertita. Ciò permette di azzerare l’effetto magnetico complessivo con un sistema di compensazione tra impulsi a voltaggio positivo e quelli a voltaggio negativo, di fatto impedendo l’attivazione di mine sensibili all’emissione di campi elettromagnetici.

Vedremo se la nuova macchina sarà effettivamente basata sull’F3 o se avrà semplicemente il suo chassis…

Stay tuned…

Leonardo/”Bodhi3″
AMD Tech Team